fbpx

Dirigente Scolastico

Richiesta informazioni

   Ho letto i termini e acconsento al trattamento dei dati.

Istituto Nobile Middle School è una scuola di alta formazione per le nuove generazioni

La società attuale è caratterizzata dalla velocità delle trasformazioni e ciò comporta un’accelerazione anche nei passaggi generazionali. I ragazzi nati e cresciuti nel pieno boom di Internet sono diversi da quelli che li hanno preceduti: più intraprendenti, consapevoli e ambiziosi.

PTOF

La nostra offerta formativa aiuta gli studenti a potenziare abilità cognitive e ad organizzare e riutilizzare al meglio il sapere e gli strumenti.

  • Materie tradizionali
  • Approccio STEM
  • Atelier creativi
  • Bilinguismo
La nostra forza è un piano di studi personalizzato, progettato per far diventare gli studenti professionali, preparati, certificati, rispettosi dei valori universalmente condivisi e attenti alle diversità bioculturali.

Intervista alla nostra Preside

Il mio è un ruolo di supervisione e coordinamento. Questo mi porta a relazionarmi con docenti, alunni e genitori, per garantire lo svolgimento del programma, ma anche per offrire ai ragazzi numerose occasioni di apprendimento utile per la vita.

Sono stata insegnante e Preside per molti anni in strutture statali, dove ho imparato che alla base di una buona educazione c’è il confronto dello studente con gli altri e con sé stesso. Oltre a questo, è importante supportare lo studio e l’acquisizione di competenze, motivo per cui il nostro Istituto mette a disposizione un servizio di tutorato e laboratori di recupero e potenziamento.

Oggi non basta più trasmettere informazioni e saperi agli studenti, bisogna motivare l’acquisizione di competenze teoriche e pratiche che possano incidere sul loro modo di vivere e di pensare. Qui il compito dell’insegnante è fondamentale, perché deve essere un facilitatore dell’apprendimento, capace di innescare curiosità cognitiva nei ragazzi, di aprire il loro pensiero, di renderli consapevoli del ruolo che hanno come individui e come cittadini. Deve inoltre infondere l’idea che non si cresce senza relazioni umane, si cresce nel confronto.

Anzitutto, devono conoscere l’epistemologia della propria disciplina, oltre che saper trasmettere saperi, metodi e abilità agli studenti. Hanno un ruolo simile a quello di un direttore d’orchestra: un punto di riferimento per il gruppo e per il singolo, che conosce le caratteristiche e le potenzialità di ogni componente, che sa la melodia che deve venire fuori. Gli insegnanti devono inoltre dare la direzione e l’esempio, condividere il pensiero pedagogico dell’Istituto, essere in grado di utilizzare i nuovi strumenti tecnologici.

Molto. L’Istituto offre un percorso bilingue e la possibilità di ottenere le certificazioni Cambridge durante il programma di studio. Abbiamo insegnanti madrelingua certificati, che utilizzano il metodo CLIL (Apprendimento Integrato di Lingua e Contenuto), sempre più richiesto nelle scuole. Oltre all’inglese, la scuola è all’avanguardia da un punto di vista informatico, per permettere agli studenti di attivare il pensiero computazionale e di conoscere più codici, facilitando così la relazione con il mondo.

Abbiamo una classe eterogenea, composta da studenti che vengono dalla scuola sia pubblica che privata, con diverse esperienze, talenti e potenzialità. Pertanto cerchiamo di promuovere la cooperazione e lo spirito di appartenenza, fin dall’inizio delle lezioni; al tempo stesso, garantiamo il supporto dei docenti e del personale dell’Istituto. Da parte loro, devono imparare le regole, partecipare nella vita scolastica e impegnarsi ad ottenere risultati positivi durante il percorso di studio.

Da una parte, avere un’educazione sistematica, dall’altra, possedere un vasto curriculum di esperienze, conoscenze e competenze adeguate, sia alle necessità personali e professionali di ognuno, sia al nuovo modo di apprendere delle nuove generazioni, affidata alla digitalizzazione degli apprendimenti. I nostri studenti imparano a gestire le emozioni, il tempo, lo spazio e le risorse disponibili, e sono in grado di fare scelte consapevoli e responsabili.